Tiro con l'arco storico

Tale specialità sportiva si pratica con l’utilizzo di archi STORICI di derivazione inglese (denominati dopo l’epoca medievale LONGBOW) e archi a FOGGIA STORICA (di derivazione asiatica) costruiti prinipalmente con materiali naturali. Dai primi discende l’arcieria moderna che si è evoluta e sviluppata dalla tradizione britannica che, dopo l’abbandono dell’arco come arma, ne ha mantenuto l’uso ricreativo e sportivo. Sebbene gli archi utilizzati oggi siano più vicini tenicamente agli antichi archi compositi asiatici, il tiro con le due  tipologie di archi storici  si differenzia di come tecnica dai fondamentali del tiro con l’arco moderno denominato “nudo” dal fatto che, non avendo il  supporto dove appoggia la freccia (finestra),  il piano di scorrimento della corda diverge notevolmente con il piano di scorrimento della freccia e ciò impone l’utilizzo dell’arco in posizione più inclinata .

Credits web4com